COME SI MISCHIANO OLIO E ACQUACiao ! Se stavi cercando la ricetta del pane o se volevi un sito di cucina purtroppo questo non è il sito giusto.

Ma aspetta, prima che tu vada via ti sarà utile questo esperimento.

Hai mai provato a fare il piccolo chimico?

Bene, questo esperimento ti aiuterà ad imparare una lezione in vari campi della vita.

Prendi un bicchiere, aggiungi un cucciaio di olio e versaci una quantità d’acqua per riempirlo fino alla metà. Mischia il tutto con un cucchiaio. Noterai che l’olio si miscela in microbollicine rimanendo sulla superfice dell’acqua.

Ora prova a togliere l’olio col cucchiaio.

Quasi impossibile vero?!

Ma se aggiungi più acqua fino a farla straripare noterai che pian piano l’olio andra via e rimarrà solo acqua buona da bere.

Bene dopo questa lezione di scienza, passiamo alla psicologia.

Quante volte hai versato olio nella tua mente?

Quante volte hai provato a toglierti pensieri negativi dalla mente, preoccupazioni o ansie senza riuscirci?

Che dire invece delle cattive abitudini da rimuovere?

Beh, in tutte queste situazioni la soluzione è una sola.

Aggiungi più acqua.

Si, AGGIUNGI ACQUA ALLA TUA MENTE e alle tue attività.

Non parlo di acqua letterale, ma di qualsiasi cosa di cristallino che “ti purifichi dentro e fuori”, e non parlo dell’acqua Rocchetta.

Magari riempire la mente con della buona musica, leggere un libro, conversare con un amico fidato, una bella passeggiata nella natura, una vacanza on the road o dell’attività fisica, tutte cose che invece potrebbero aiutarti a riempire la mente di informazioni positive, nuove e stimolanti rimpiazzando ciò che di negativo avevi in mente.

Ricorda, più regolari e continue saranno queste attività, meno tempo avrai per pensare negativo.

E non dimenticare che la felicità deriva anche dal dare, quindi se vuoi strapparti un sorriso in più prova a fare qualcosa di carino per qualcuno a cui vuoi bene.

COME SI MISCHIANO OLIO E ACQUA